LABORATORIO di PATOLOGIA CLINICA

Responsabile: Dott. Stefano Lambert Gardini

Specialista in Patologia Clinica di Laboratorio

 

Il Laboratorio di Patologia Clinica del Nomentana Hospital è dotato di moderne apparecchiature allocate in una superficie interna di circa 200 mq. 

STRUTTURA ORGANIZZATIVA

A capo della struttura organizzativa vi è la Direzione Sanitaria, che definisce le responsabilità, l’autorità e dirige e verifica tutte le attività dello Studio.

Nel Laboratorio si individuano:

  • Il Direttore Tecnico (Responsabile della gestione e coordinamento delle attività sanitarie e tecniche del Laboratorio)
  • La Coordinatrice amministrativa (sovrintende all’andamento amministrativo del Laboratorio)
  • La Segreteria di accettazione (provvede all’accoglienza ed  informazione degli utenti sulle modalità di accesso alle prestazioni, sul tipo di prestazioni, sulle tariffe, sulle liste d’attesa, sulle normative, sulla rete dei servizi territoriali e quant’altro connesso all’attività del Laboratorio)

 

SERVIZI OFFERTI - Prestazioni di Laboratorio Analisi

  • Biochimica clinica
  • Biologia Molecolare
  • Genetica
  • Citologia ed Istologia
  • Immunometria
  • Ematologia ed Emocoagulazione
  • Batteriologia e Parassitologia
  • Allergologia ed Intolleranze alimentari

 

MODALITA’ di ACCESSO al LABORATORIO

Al Servizio di Patologia clinica possono accedere tutti i pazienti esterni che richiedono prestazioni di Laboratorio, preventivamente prescritti dal medico di base/specialista, nonché quelli  interni, tramite prelievi dai vari Reparti, opportunamente prescritti in cartella clinica dai Medici, dopo accettazione elettronica su sistema gestionale.

Per effettuare prestazioni da parte di pazienti esterni , quindi, è sufficiente presentare al personale in accettazione la prescrizione di uno specialista/medico di base, indicante le prestazioni che si intende svolgere ed un valido documento di riconoscimento.

PROTOCOLLO DIAGNOSTICO PER LA TUTELA DELLA MATERNITÀ RESPONSABILE

Decreto 10/09/1998 (G.U. n. 245 del 20.10.1998) aggiornamento del D.M. 06/03/95 in vigore dal 4/11/1998

 

 NOTIZIE UTILI

 Orario per esecuzione prelievi:  dal Lunedì al Sabato dalle ore 8.00 alle 10.00

  • Orari di ritiro referti: il ritiro è disponibile anche nell’arco della stessa giornata (a seconda della tipologia di analisi effettuata) e potrà essere ritirato direttamente presso gli sportelli del Poliambulatorio Specialistico dal Lunedì al Venerdì dalle 8.00 alle 20.00 ed il Sabato dalle 8.00 alle 14.00
  • Il servizio di segreteria è a Vostra disposizione dal Lunedì al Venerdì dalle 8.00 alle 20.00 ed il Sabato dalle 8.00 alle 14.00.

Per informazioni si possono contattare i seguenti numeri negli orari sopra riportati:

Tel :+39 06.90017124 / +39 06.90017240 / +39 06.90017401

Fax : +39 06.90017126

Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

STANDARDS di QUALITA’, IMPEGNI E PROGRAMMI

 

Il Laboratorio è certificato ISO 9001/2008 ed in tale contesto è costantemente sottoposto a controllo di qualità interno e verifica esterna di qualità Centro Regionale di riferimento programmi (VEQ) Azienda Ospedaliero-Universitaria Carreggi (Firenze).

Il Laboratorio è costantemente impegnato a raggiungere, nell’espletamento dell’attività e nell’erogazione delle prestazioni, alti livelli qualitativi per gli utenti e i loro familiari.

La Direzione ha definito e documentato, attraverso il Documento Programmatico ed attraverso le procedure aziendali, la propria “politica della qualità” con i relativi obiettivi ed i conseguenti piani di miglioramento.

L'obiettivo primario è la completa soddisfazione delle esigenze ed aspettative del cliente e quindi di garantire in ogni circostanza l’appropriatezza e l’efficacia delle prestazioni erogate.

L'impegno profuso dalla nostra azienda e dalla sua organizzazione, al fine di perseguire tale obiettivo, è assicurato attraverso:

  • una chiara definizione dei compiti e delle responsabilità a tutti i livelli;
  • la fattiva partecipazione di tutti i collaboratori;
  • la piena consapevolezza di tutti i collaboratori di essere parte integrante e attiva dell'azienda;
  • la definizione di adeguate e dettagliate procedure, indicanti le metodiche di attuazione dei processi gestionali ed operativi;
  • la formazione continua a tutti i livelli;
  • il monitoraggio costante della qualità del servizio erogato, ai fini del continuo miglioramento delle prestazioni;
  • l'attuazione di adeguate Azioni Preventive e Correttive per anticipare, individuare e risolvere eventuali problemi legati ai disservizi.

La politica della qualità dell'Azienda viene formalizzata in uno specifico documento fornito a tutto il personale e agli utenti, per garantire la sua diffusione e comprensione a tutti i livelli gerarchici.

 

STANDARDS di QUALITA’ GENERALI

Sono gli impegni riferiti a tutte le prestazioni offerte dal Laboratorio e dalla Casa di Cura.

STANDARDS per L’ORIENTAMENTO, L’ACCOGLIENZA, L’EROGAZIONE delle PRESTAZIONI e L’INFORMAZIONE sui SERVIZI

 

  • Disponibilità di una segnaletica interna

Il Laboratorio e la Casa di Cura dispongono di una segnaletica chiara e comprensibile, per orientare gli utenti all’interno della struttura che ospita i servizi, ed adotta una procedura per la mobilizzazione attiva e passiva degli utenti.

 

  • Disponibilità di informazioni scritte sui requisiti di accesso e documenti necessari

 

Al momento dell’ accesso, all’utente viene richiesto il consenso al trattamento dei dati personali attraverso apposito modulo, previa lettura dell’informativa prevista dal D. Lgs 196/2003.

Dopo l’accettazione sanitaria, all’utente è richiesto il consenso informato.

Per fornire ragguagli immediati riguardanti le modalità e gli orari di accesso alla Struttura - sia per l’erogazione delle prestazioni che per il ritiro dei referti – il Laboratorio mette a disposizione degli utenti l’Opuscolo informativo, riportante, tra l’altro, tutti i riferimenti utili per richiesta d’informazioni e prenotazioni, anche telefoniche.

STANDARDS per la PERSONALIZZAZIONE e L’UMANIZZAZIONE DEL TRATTAMENTO

 

  • Rispetto della normativa della privacy

Il Laboratorio e la Casa di Cura nello svolgimento delle proprie attività, garantiscono il rispetto del diritto alla riservatezza del cittadino ai sensi del D.Lgs. n.196 del 30.06.2003

STANDARDS per le RELAZIONI con il PERSONALE  

  • Riconoscibilità degli operatori

Il Laboratorio e la Casa di Cura assicurano l’identificazione del personale mediante tesserino di riconoscimento posto in maniera facilmente visibile.

STANDARDS per la COMPLETEZZA e la CHIAREZZA dell’INFORMAZIONE SANITARIA

 

  • Tempo di risposta al reclamo

Il Laboratorio, essendo dotato di schede per il reclamo e per la rilevazione della soddisfazione degli utenti, prende in carico tutti i suggerimenti per il miglioramento del proprio servizio e riporta gli eventuali reclami in un apposito registro, prevedendo azioni preventive e correttive, atte a risolvere la non conformità rilevata.

In caso di reclamo, il Laboratorio provvede a rispondere entro 30 giorni dal momento del ricevimento.

STANDARDS per la PROFESSIONALITA’ degli OPERATORI

 

  • Rispetto dei requisiti previsti dalle leggi

Il Laboratorio e la Casa di Cura garantiscono che il personale in servizio sia in possesso dei requisiti culturali e professionali richiesti dalla legge per lo svolgimento delle proprie funzioni. 

  • Formazione continua degli operatori

Il Laboratorio e la Casa di Cura assicurano la formazione professionale e l’aggiornamento dei propri operatori, predisponendo un piano formativo annuale, che tenga altresì conto del raggiungimento del numero di crediti ECM obbligatori.

COMFORT e PULIZIA delle STRUTTURE

 

  • Comfort

Il Laboratorio è dotato di spazi accoglienti e comodi per le sale di attesa, di servizi igienici adeguati, di accessi facilitati per i disabili.

  • Igiene degli ambienti

La pulizia delle stanze, dei servizi igienici e dei luoghi di soggiorno è assicurata mediante procedura di sanificazione, consegnata agli addetti alle pulizie e revisionata periodicamente.

STANDARDS di QUALITA’ SPECIFICI

  • Tempo di attesa per l’erogazione della prestazione

Le prestazioni erogate dal Laboratorio, salvo particolari casi, non necessitano di prenotazione e sono eseguite subito dopo l’accettazione. 

 

  • Disponibilità del personale a fornire informazioni mediche

E’ diritto fondamentale dei pazienti e dei loro familiari essere informati sulle condizioni di salute dell’assistito, pertanto i medici, i biologici ed i tecnici sono disponibili per fornire tutti i chiarimenti necessari, previo appuntamento, da concordare anche telefonicamente, con la segreteria.

  • Consegna del referto

 

Il paziente può ritirare il referto presso la Segreteria (Accettazione Sanitaria) o a breve potrà stamparlo dal sito Internet della nostra Casa di Cura.

 

  • Rilascio certificati a carattere amministrativo

 

Tutte le certificazioni di carattere amministrativo devono essere richieste alla Accettazione Sanitaria e possono essere rilasciate contestualmente subito dopo l’esecuzione dell’esame. 

  •   Pulizia sale diagnostiche

La pulizia del Laboratorio viene assicurata quotidianamente. La pulizia dei servizi igienici destinati ai pazienti è assicurata più volte nella stessa giornata.

MECCANISMI di PARTECIPAZIONE, TUTELA e VERIFICA

 

La Direzione del Laboratorio valuta l’efficacia e l’efficienza dei propri processi mediante indicatori, stabiliti al fine di valutare su basi di fatto le possibilità di miglioramento, in linea con la politica e gli obiettivi strategici dell’azienda.

Strumenti di indirizzo e di verifica degli obiettivi prefissati sono:

o    le Verifiche Ispettive Interne ed Esterne a carattere Sanitario e Gestionale

o    monitoraggio dei reclami

o    monitoraggio dei questionari di soddisfazione 

o    monitoraggio dei tempi di attesa

o    monitoraggio interventi di manutenzione straordinaria sulle apparecchiature dello Studio

o    il Piano di formazione annuale

o    monitoraggio delle scale di valutazione somministrate ai pazienti

o    monitoraggio degli scarti (Diagnostica per Immagini)

La Casa di Cura garantisce la funzione di tutela nei confronti dell’utente attraverso la possibilità di sporgere reclami su disservizi insorti prima, durante e dopo l’erogazione del servizio; le segnalazioni saranno utili per conoscere e capire problemi esistenti e prevedere possibili interventi di miglioramento del servizio erogato.

L’utente/cliente può presentare reclamo attraverso le seguenti modalità:

• compilazione e sottoscrizione dell’apposito modulo disponibile in accettazione;

• lettera in carta semplice indirizzata e inviata alla Direzione o consegnata a mano in accettazione;

• presentandosi direttamente in Direzione, fornendo verbalmente le proprie osservazioni;

• segnalazione telefonica o fax firmato indirizzato alla Direzione.

La Direzione provvede a dare risposta immediata a quelle segnalazioni che necessitano di subitanea risoluzione; negli altri casi, avvia un’indagine con i responsabili dei servizi interessati e fornisce al reclamante una risposta entro 30 giorni.

Inoltre il Laboratorio ha individuato come fattori fondamentali della qualità dei servizi erogati il monitoraggio del livello di soddisfazione dei propri utenti e delle loro famiglie e del livello di soddisfazione degli operatori nello svolgere il loro lavoro per evidenziare gli aspetti critici dei servizi offerti in modo da avviare tempestivamente le necessarie azioni di garanzia della qualità.

Il Laboratorio sottopone agli utenti ed alle loro famiglie un questionario per la valutazione dei servizi offerti ed agli operatori un questionario per la rilevazione del clima interno all’organizzazione.

Sulla base delle risposte, la Direzione s’impegna ad apportare correzioni alle eventuali fonti di insoddisfazione degli utenti.

 

 

LA CASA DI CURA